Assistenti Tecnici

Assistenti Tecnici

Cosa fa

Svolge attivita’ di supporto tecnico alla funzione docente relativamente delle attivita’ didattiche ed alle connesse relazioni con gli studenti. Ha autonomia e responsabilita’ nello svolgimento del lavoro con margini valutativi, nell’ambito delle direttive e delle istruzioni ricevute.

La figura dell’assistente tecnico è collocata nell’area B del personale ATA, con compiti di: conduzione tecnica dei laboratori, officine e reparti di lavorazione, garantendone l’efficienza e la funzionalità, e il supporto tecnico allo svolgimento delle attività didattiche, provvedendo, inoltre, alla manutenzione ordinaria.

Nell’ambito delle attività assegnate l’assistente tecnico ha autonomia operativa e responsabilità diretta.

L’assistente tecnico, ha il compito di sovrintendere al funzionamento del laboratorio, in modo da consentirne il pieno utilizzo da parte di alunni e docenti.

Per gli assistenti tecnici tenuto conto della specificità della loro funzione, che è strettamente collegata all’attività didattica, la prestazione lavorativa è articolata in:

assistenza tecnica alle esercitazioni didattiche per almeno 24 ore settimanali in compresenza del docente;

le restanti 12 ore sono dedicate alla manutenzione nel proprio laboratorio di pertinenza.

Organizzazione e contatti

Dipende da